L`artigiano franco logo
serranda
maniglia porta tonda
tapparella e muro blu e bianco
 TUTTI I LAVORI SONO ESEGUITI PERSONALMENTE DAL TITOLARE


SERRATURE PER UN IMMOBILE IN SICUREZZA, IN TUTTA LA PROVINCIA DI TORINO 

La sicurezza dei tuoi ambienti di casa o di lavoro è quanto mai di fondamentale importanza al giorno d’oggi: infatti per prevenire le intrusioni dall’esterno e i tentativi di effrazione da parte di malintenzionati, occorre installare serrature anti-scasso dotate di meccanismi resistenti e duraturi, in grado di assicurarti la massima protezione per te e i tuoi familiari, specialmente durante le ore notturne.

Serratura di una porta

Sblocco e riparazione di serrature 

Se invece hai spezzato all’interno del cilindro la chiave, oppure la tua serratura di casa non si apre in maniera fluida e regolare, il personale de L’Artigiano Franco ti verrà in aiuto con tutta la propria esperienza e competenza, in modo tale da ripristinare il suo corretto funzionamento. Qualsiasi sia la serratura in questione, i tuoi infissi non subiranno alcun danno, grazie a tecniche d’intervento precise ed affidabili. Oltre al servizio di sblocco di serrature, i nostri tecnici sono in grado di effettuare la sostituzione di pezzi difettosi seduta stante, oppure di cambiare l’intera serratura o solo il nottolino, in caso tu abbia smarrito le tue chiavi di casa In questo modo proteggerai i tuoi ambienti dall’intrusione di malintenzionati venti in possesso delle tue chiavi, risparmiando sul costo del cambio dell’intero blocchetto.

Installazione di varie tipologie di serrature

Tra i vari tipi di serrature disponibili in commercio, quelle dotate del cilindro europeo antisfondamento ed antistrappo sono quelle più vendute, in quanto assicurano elevati standard di protezione, grazie alla sezione toroidale del cilindro stesso e alla chiave cifrata riproducibile solo da personale autorizzato. La serratura di questi cilindri presenta una doppia mappa, contraddistinta da una feritoia sottile di ingresso e da una lunga chiave a doppia cifratura, ossia con una serie di dentellature su entrambi i lati, che la rendono decodificabile solo dagli ingranaggi di quella determinata serratura. 


Queste tipologie di chiavi inoltre sono di due tipologie, ossia quelle a costanza fissa, che consentono poche tipologie di combinazioni, e quelle a costanza variabile, che invece ne consentono miliardi. Grazie a speciali sistemi computerizzati non esistono due cifrature uguali, il che le rende molto difficili da riprodurre. Il difetto principale della chiave a doppia mappa è tuttavia l'usura dei dentini, la quale causa il salto della mandata, col conseguente blocco della serratura. 

Il cilindro a profilo europeo è inoltre suddiviso in 5 categorie, che li distingue in base al grado di resistenza alle effrazioni. La protezione di queste serrature è affidata ad una serie di ingranaggi interni in acciaio temperato, che hanno la funzione di rendere più difficile l'intrusione di congegni di effrazione; inoltre la presenza di piastre o borchie esterne in acciaio formano uno scudo inattaccabile attorno alla serratura. Infine una piastra rotante corazzata unisce le due parti del cilindro, evitando lo strappo dall’esterno con appositi tubi da scasso.


 Tra gli elementi da prendere in considerazione al momento dell'acquisto di un cilindro europeo di sicurezza ci sono il numero di combinazioni possibili, la silenziosità del meccanismo, la presenza di dispositivi che assicurino la pulizia della serratura, nonché la possibilità di utilizzare una chiave per più serrature, visto che ognuna può contenere diversi codici.


Per quanto riguarda invece i meccanismi di apertura del cilindro europeo, questi sfruttano non più la meccanica degli ingranaggi, bensì i campi magnetici: infatti sulla chiave sono posizionati una serie di dischetti calamitati, i quali corrispondono ad altrettanti rotori magnetici presenti nel cilindro, che all’atto di rotazione della chiave sviluppano la forza naturale di attrazione magnetica tra poli di segno diverso, consentendo l’apertura del serramento. Tale campo magnetico inoltre non viene influenzato da onde di altro tipo, come quelli di automobili o televisori. 


Un altro interessante tipo di serratura magnetica è l’elettro-catenaccio, l’ideale per portoni di condomini senza la presenza di un portiere che controlli gli accessi al palazzo. Questo dispositivo elettronico sfrutta il principio del magnetismo, e tramite un sensore è in grado di riconoscere lo stato di apertura o di chiusura del portone. Solitamente si procede con l’installazione di una centralina accanto al quadro elettrico generale, collegata al citofono; in seguito si deve programmare il tempo di latenza, dopo il quale il portone deve chiudersi a seguito dell'impulso di apertura. 


Questo sistema di temporizzazione consente una maggiore sicurezza, ed evita che il portone venga dimenticato aperto. Le chiavi possono essere duplicate solo dalla matrice, che di solito viene data in custodia all'amministratore. 


Share by: